sabato 25 aprile 2009

da “les sept poèmes d’amour en guerre”…..paul eluard

Au nom du front parfait profond
Au nom des yeux que je regarde
Et de la bouche que j'embrasse
Pour aujourd'hui et pour toujours

Au nom de l'espoir enterré
Au nom des larmes dans le noir
Au nom des plaintes qui font rire
Au nom des rires qui font peur

Au nom des rires dans la rue
De la douceur qui lie nos mains
Au nom des fruits couvrant les fleurs
Sur une terre belle et bonne

Au nom des hommes en prison
Au nom des femmes déportées
Au nom de tous nos camarades
Martyrisés et massacrés
Pour n' avoir pas accepté l'ombre

Il nous faut drainer la colère
Et faire se lever le fer
Pour préserver l'image haute
Des innocents partout traqués
Et qui partout vont triompher

Per la fronte perfetta profonda
Per le pupille che fisso
E per la bocca che bacio
In quest’ora e per sempre

Per la speranza sepolta
Per le lacrime nel buio
Per i pianti che fan ridere
Per le risa che fan paura

Per le risa nelle vie
Della dolcezza che stringe le dita
Per i frutti che coprono i fiori
Su una terra bella e buona

Per i nostri uomini in carcere
Per le donne deportate
E per tutti i nostri compagni
Torturati e massacrati
Perché l’ombra non accettano

Noi si deve drenare l’ira
E far sì che il ferro insorga
A serbare l’alta immagine
Degli innocenti in ogni terra tormentati
E che fra poco in ogni terra vinceranno

3 commenti:

  1. Ciao Lore,
    oggi siamo andati a fare una gita, con un'associazione culturale a cui sono iscritta,a MINERVINO MURGE che dista da Bari circa 110km.Il tempo è stato clemente,abbiamo potuto ammirare bei paesaggi, il centro storico del paese, alcune chiese e poi abbiamo mangiato divinamente in una masseria a Poggiorsini. Ho scattato molte foto che, appena avrò tempo,metterò nel blog.
    E tu sei andata da tuo fratello? A proposito, correggi il titolo della poesia di Eluard:hai dimenticato una "S" LES sept....e non le sept
    Scusa se mi sono permessa ma io insegnavo français.
    Una serena notte
    erika

    RispondiElimina
  2. bellissima poesia, grazie! buona serata

    RispondiElimina
  3. X erika....grazie per la correzione ....è doverosa....
    aspetto di vedere le foto ....magari poi qualcuna me la impresto per i miei post (ovviamente segnaando l'autore)....
    si si ..sono stata da mio fratello ...che come sempre ha gradito "quello che passava il convento...cioè io"..a me piace molto cucinare ..e mi riesce pure bene ...ma quando vedi che ciò che cucini viene molto apprezzato ...allora è il max...una inziezione di benessere ...e non sai quante ce ne vorrebbero ....
    buonissima giornata...intanto...kisssssssssssssss

    RispondiElimina