domenica 14 febbraio 2010

amore…………..…anonimo

51004952_Doyouremember4 do you remember – anna pagnacco


Desidero rivederti:
perciò non ti amo
La tua lontananza mi fa soffrire:
perciò non ti amo.
Vorrei che tu fossi mio, interamente mio:
perciò non ti amo.
Amo la tua bellezza.. il tuo corpo..
la tua dolcezza.. la tua intelligenza:
perciò non ti amo.
Vorrei piacerti, avere la tua stima
la tua considerazione:
perciò non ti amo.
Vorrei che anche tu avessi bisogno di me,
che tu mi amassi come io t'amo:
perciò non ti amo.
Ti amo più d'ogni altra cosa al mondo:
perciò non ti amo.
No, non ti amo, non so ancora amarti,
perché l'amore non è desiderio, né ansia, né sofferenza,
né attaccamento, né gelosia.
Perché l'amore non può avere oggetto, né sesso, né età,
né tempo, né confini.
Perché tutto ciò è dell'individuo non è dell'amore.
No, non ti amo,
perché non c'è amore
quando ci sono ancora un "lO" e un "TU".
Perché l'amore non conosce frammenti e confini.
Quando t'amerò come il fiore che incontro sul prato,
come le stelle palpitanti nel cielo,
come il gabbiano che si libra sul mare,
come il mendicante all'angolo della strada,
come tutta l'umanità che conosco e che non conosco,
soltanto allora sarà vero
Amore

1 commento:

  1. Questa poesia ti toglie il respiro talmente è intensa ...

    RispondiElimina